OBBLIGO ADEGUAMENTO IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Possiedi un impianto fotovoltaico di potenza superiore ai 6 kWp?

foto

l’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas stabilisce regole e scadenze per l’adeguamento obbligatorio di tutti gli impianti fotovoltaici attivi sul territorio nazionale di potenza superiore ai 6 kWp, entrati in esercizio prima del 31 marzo 2012. (delibera AEEG n.243/13).

L’adeguamento serve a rendere compatibili questi impianti alle recenti normative di settore, che impongono dal punto di vista tecnico le regole di allacciamento alla rete.

Tutti gli impianti fotovoltaici allacciati alla rete dopo giugno 2012, infatti, sono già in linea con questa normativa, il cui adeguamento è stato recepito dai costruttori che hanno dovuto modificare i propri inverter.

La delibera impone modi e tempi, nello specifico le scadenze per l’adeguamento degli impianti sono le seguenti:

Entro il 30 aprile 2015, Per gli impianti con potenza > 6 kW e fino a 20 kW connessi alla rete BT .

In ogni caso l’Autorità ha chiarito che il mancato adeguamento da cui alla Delibera 243/13, comporta non solo la sospensione degli incentivi  ma anche la sospensione delle altre misure specifiche che il GSE applica agli impianti, come il meccanismo dello scambio sul posto o del ritiro dedicato.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.